Madonna della Betulla

Descrizione

Descrizione

Il santuario della Madonna della Betulla (in piemontese Madona d’la Biola) è un edificio religioso della Val Varaita situato nel comune di Melle, in provincia di Cuneo.

Al Santuario si arriva attraverso una strada sterrata, ed è una tappa fondamentale per chi vuole scoprire un luogo rilassante, di raccolta, con una posizione panoramica incantevole.

Dedicato alla Madonna della Betulla, è stato edificato tra il 1650 e il 1700, e sorge nel punto in cui la leggenda narra esserci stata un’apparizione proprio della Madonna.

Storia

Il santuario è di origine medioevale, e probabilmente risale al XII secolo. Il nome deriva dalla miracolosa apparizione della Vergine Maria tra le fronde di un albero di betulla. La Madonna sarebbe apparsa a un bambino che, al tempo delle invasioni barbariche, stava fuggendo dopo che i suoi genitori erano stati uccisi. Il bimbo stremato si addormentò nel luogo dove oggi sorge il santuario; al risveglio gli apparve la Madonna che lo consolò, lo depose in una sorta di culla ricavata nella roccia (della quale rimarrebbero tutt’ora le tracce) e gli raccomandò infine di pregare spesso e di continuare ad essere buono. L’edificio originario era di modeste dimensioni, e ad esso risale probabilmente il frammento di un affresco quattrocentesco che raffigura una deposizione. Il santuario venne trasformato nella seconda metà del Seicento e poi subì un ulteriore ampliamento nel corso dell’Ottocento. La festa patronale si svolge il 10 settembre. La Madonna della Betulla è spesso meta di passeggiate e picnic da parte di turisti ed escursionisti, anche d’inverno con le racchette da neve.

Descrizione

L’edificio si trova a 1.160 metri di quota su un panoramico pianoro posto sul lato sinistro della Val Varaita, poco a sud del crinale che divide la vallata principale dal vallone secondario di Gilba. Si tratta di una ampia costruzione a tre navate, ciascuna delle quali dotata di un altare. Il portale di ingresso è preceduto da un piccolo portico, e il campanile è addossato all’abside; vi si può accedere passando per la sacrestia. Il complesso votivo può essere raggiunto con una pista sterrata, e nei paraggi si trovano vari piloni votivi riccamente decorati.

I piloni votivi: concreta testimonianza della devozione della popolazione locale, ce ne uno nei pressi del santuario della Madonna.

Fonte: Wikipedia

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    Strada sant'Eusebio, 12020 MELLE CN
  • Regione
    Piemonte
  • Location
    MELLE

Location

Madonna della Betulla
Calcola percorso

Contatti

Madonna della Betulla
  • Da Padre Mario
  • Email: marim141@libero.it

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna della Betulla
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi