S. Maria del Soccorso

Descrizione

Descrizione

SANTUARIO MADONNA DEL SOCCORSO

E’ un antichissimo tempio che sorge all’ incrocio della strada provinciale per S. Mauro con la SS 109, a circa un chilometro dal centro abitato, nella località chiamata “le forche”. Sembra sia stato edificato in epoca bizantina. E’ caratterizzato dalla presenza di una grande cupola rivestita con tegoline disposte a livelli concentrici.- Nella facciata principale si apre il portale ad arco in pietra sormontato da motivi ornamentali costituititi da conchiglie e teste di bimbi. In alto un rosone centrale, che insieme a quattro monofore laterali donano luce all’interno. Sulla destra c’è un piccolo campanile sopraelevato.
Il “Santuario della Madonna del Soccorso”, edificio di antichissima data è stato ricostruito nel 1745 in seguito ad un terribile terremoto che lo distrusse.  Il nome della chiesa deriva probabilmente dalla protezione che la Vergine dette alla popolazione della zona in tempo di guerre e invasioni; infatti nella zona limitrofa al sito del santuario si trovano “le forche”, un’area dove trovavano rifugio soldati ed eserciti turchi che portavano distruzione e paura.
La tradizione vuole che il santuario sorga su un antico bosco di rovi dove fu ritrovato un quadro raffigurante la Vergine che, dopo essere stato più volte portato nella parrocchia della zona, venne rinvenuto sempre nel luogo del primo ritrovamento.

Il quadro, presumibilmente del 1700, ora è situato nella suddetta chiesa, retto da due colonne poste su un altare policromo.  Particolare è la cupola tappezzata di tessere ovoidali di varie colorazioni che ricorda lo stile orientale. La festa più importante, dedicata alla Madonna del Soccorso, è celebrata ogni prima domenica di Giugno. Infine, nel 2000 il suddetto santuario fu tappa del Giubileo.
Nella chiesa, a pianta rettangolare e a unica navata, sono custoditi alcuni quadri rappresentati la Madonna del Carmine, San Domenico, la Madonna della Catena. Presenti anche le statue di Santa Lucia e della Vergine del Soccorso (quest’ultima fu restaurata nel 1933). La zona absidale è dotata di balaustra. L’altare è in marmo policromo e dietro di esso campeggia l’antico quadro della Madonna del Soccorso sorretto da due colonnine.

Contatti

Contatti

Location

S. Maria del Soccorso
Calcola percorso

Contatti

S. Maria del Soccorso
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

S. Maria del Soccorso
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi