Beata Vergine del Poggetto

Descrizione

Descrizione
Il santuario del Poggetto, chiamato anche santuario della Beata Vergine dell’Annunciazione nel Poggetto o Beata Vergine Maria del Poggetto, è una chiesa sussidiaria a Sant’Egidio, frazione di Ferrara. Risale al XII secolo.
Il santuario, che è sussidiario della parrocchiale di Sant’Egidio, secondo quanto scritto da Marco Antonio Guarini fu, con questa, enfiteusi del causidico Antonio Bianchi.
La tradizione popolare racconta che un’immagine della Madonna fu trovata e poi esposta su una robusta quercia, in posizione elevata per salvarla dalla frequenti inondazioni provocate dal Po di Primaro.
Tale immagine sacra venne ritenuta miracolosa dai fedeli di Sant’Egidio, in particolare durante il periodo di quaresima e in seguito fu conservata nel santuario. L’opera, che risale al XVI secolo, sembra poter essere attribuita a Sebastiano Filippi.
Importanti lavori di ristrutturazione vennero effettuati nel 1727 e nel 1888. Nel 1894 venne completamente rivista ed assunse un aspetto gotico-lombardo.
Il santuario del Poggetto ha questo nome perché posizionato su un piccolo rilievo (poggetto) nel territorio tipicamente pianeggiante della provincia di Ferrara.

Contatti

Contatti

Location

Beata Vergine del Poggetto
Calcola percorso

Contatti

Beata Vergine del Poggetto
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Beata Vergine del Poggetto
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi