Madonna delle Grazie (Basilica Concattedrale)

Descrizione

Descrizione

L’immagine della Madonna delle Grazie che si trovava dipinta su di un muro della piazza del Duomo, nel 1731 é stata trasferita nella Cattedrale, dove ora si venera.

La devozione alla Madonna delle Grazie, nella città di Rovigo, nasce e si sviluppa a partire dalla fiducia del popolo di Dio nella potente intercessione di Maria. Invocare Maria come mediatrice delle grazie divine significa riconoscere la sua funzione materna: come ogni mamma anche Maria si preoccupa per i suoi figli e ottiene per loro ciò di cui hanno bisogno. Non dobbiamo tuttavia limitarci a vedere la mediazione materna di Maria solo in termini individuali, ma dobbiamo sforzarci di pensarla anche in una prospettiva ecclesiale. Maria infatti fin dall’eternità non è stata solo un membro della Chiesa, ma ha svolto e svolge tuttora una funzione materna verso l’insieme del corpo ecclesiale. A partire dalla sua maternità divina, Maria insegna alla Chiesa ad essere madre. Leggiamo nella Costituzione Dogmatica Lumen Gentium del Concilio ecumenico Vaticano II: «La Chiesa, contemplando l’arcana santità di Maria, imitandone la carità e compiendo fedelmente la volontà del Padre, diventa essa pure madre per mezzo della parola di Dio, accolta con fede» (LG 64)

Contatti

Contatti

Location

Madonna delle Grazie (Basilica Concattedrale)
Calcola percorso

Contatti

Madonna delle Grazie (Basilica Concattedrale)
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna delle Grazie (Basilica Concattedrale)
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi