Nostra Signora del Monte

Descrizione

Descrizione
La chiesa campestre di Golfo Aranci venne edificata probabilmente intorno al XVIII secolo; in origine era più piccola di quella attuale, infatti, sotto l’intonaco è stato scoperto l’architrave in ginepro sotto la vecchia porta al limite dell’arco. I pastori di Rudalza-Marinella, in data imprecisata, intervennero sulla stessa ampliandola in lunghezza. Lo stile e i materiali sono poveri, vale a dire quelli tipici del mondo agro-pastorale. La chiesetta gallurese ha una pianta rettangolare, ed è provvista di due ingressi; la facciata ha un prospetto timpanato sormontata da una croce in granito, non è presente l’abside.
La muratura è in pietrame granitico e malta di calce, gli intonaci sono in malta di calce; gli infissi sono in legno; le tegole sono poste su un tavolato retto da capriate in legno, mentre il pavimento è realizzato in mattoni rossi rettangolari.
Descrizione: Nell’altare in muratura su parete di fondo è presente una nicchia con all’interno una statua della Madonna di Bonaria. Nella stessa chiesa campestre è presente, in una vetrina posta accanto, un’altra statua della Madonna sempre di Bonaria. Le due statue sono venerate allo stesso modo, ma per una questione di comodità, la prima posta in una nicchia ubicata più in alto, alla quale tutti i devoti si rivolgono con le loro preghiere, suppliche e con gli ex-voto, la seconda invece per essere utilizzata il giorno della festa per la processione. Entrata in uso: tra l’anno 1700 e l’anno 1799.
Questa datazione è proposta nel testo “Le chiese nel verde”, a cura di Manlio Brigaglia, nel Repertorio curato da S. Pirisinu. Su questa chiesa rurale si narrano molte storie popolari, anche per questo motivo è meta di raccoglimento e di preghiera. La leggenda più diffusa narra che la chiesa sarebbe sorta in seguito ad un voto fatto dal capitano di una nave coinvolta in una tremenda tempesta: questo, trovandosi in difficoltà, fece la solenne promessa di realizzare una chiesa in onore della Madonna di Bonaria, se fosse uscito incolume da quella drammatica situazione. E così fu.
La chiesa è gestita dalla Parrocchia San Giuseppe di Golfo Aranci, che si occupa anche della realizzazione di tutti gli eventi che riguardano la chiesa e dei preparativi per la realizzazione della festa campestre la prima domenica di maggio.

Contatti

Contatti

Location

Nostra Signora del Monte
Calcola percorso

Contatti

Nostra Signora del Monte
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Nostra Signora del Monte
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi