Santa Maria Assunta a Civezzano (Santuario Parrocchia)

Descrizione

Descrizione

Nel paese di Civezzano si erge una delle più antiche ed illustri chiese del Trentino, perfetto esempio di stile “rinascimentale clesiano”, fatta edificare dal Principe Vescovo Bernardo Clesio nel 1535 – 1538 sulle fondamenta di precedenti chiese romaniche e paleocristiane. La chiesa custodiva un’immagine molto venerata della Madonna e divenne così, sin dal Medioevo, uno dei Santuari più celebri del Trentino.

Rendono fasto alla chiesa quattro grandi pale con predelle di Jacopo da Bassano, uno dei grandi interpreti del Rinascimento italiano, e un pregevole organo del XVIII secolo, opera di Giuseppe Bonatti.

Curiosità

Colpiti dall’offuscamento della popolarità del Santuario di Civezzano, causato dalla ribalta del culto della Madonna di Piné, avvenuto a metà del XVIII sec., il 18 marzo 1808 i civezzanesi prelevarono l’immagine della Madonna di Caravaggio dal Santuario di Montagnaga per trasferirla a Civezzano.

Il quadro rimase però nella chiesa di Civezzano solo fino al 26 aprile dell’anno successivo, quando gli abitanti di Montagnaga, con una sollevazione popolare, riportarono processionalmente la tela nel Santuario di Montagnaga.

In seguito a questa vicenda, agli abitanti di Civezzano venne dato il soprannome di “robamadone”.

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
     38045 CIVEZZANO TN
  • Telefono
  • Regione
    Trentino - Alto Adige
  • Location
    CIVEZZANO

Location

Santa Maria Assunta a Civezzano (Santuario Parrocchia)
Calcola percorso

Contatti

Santa Maria Assunta a Civezzano (Santuario Parrocchia)
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Santa Maria Assunta a Civezzano (Santuario Parrocchia)
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi