Ave Gratia Plena

Descrizione

Descrizione
La Chiesa di «Ave Gratia Plena», detta comunemente «dell’Annunziata», sorge in via Angelo Scorciarini Coppola.
Stando alla più antica fonte posseduta (Gianfrancesco Trutta 1776) l’edificio risalirebbe al sec. IX. A partire dalla seconda metà del ‘500 fu ricostruita e venne consacrata dal Vescovo di Alife Pietro Paolo De Medici l’8 dicembre 1640. Al 1694 risale invece la costruzione della facciata e del campanile. Ai secoli XVIII-XIX-XX risalgono infine i lavori di decorazione interna.
La facciata è caratterizzata da un portale marmoreo arricchito da colonne ed è affiancata da una torre campanaria: quest’ultima, realizzata in pietra viva squadrata è completata da un sottopassaggio ed un’affascinante serie di archi che accompagnano il primo tratto di via Annunziata. All’interno della torre sono presenti tre campane di dimensioni diverse:
– una campana grande, fusa a Guardiaregia da Domenico De Francisco nel 1702, sulla quale è impresso il SS. Sacramento con la scritta “Sia laude al SS. Sacramento”;
– una campana media acquistata dalla Confraternita della Libera e poi rifusa dalla ditta Nobilione di Napoli nel 1888;
– una campana piccola fusa da Giovanni Gemerchiali nel 1800.
L’interno di Ave Gratia Plena possiede una pianta a tre navate: misura 32 m. di lunghezza per 22 m. di larghezza ed è alta 18 m. Le navate laterali presentano rispettivamente sei altari addossati alle pareti, ciascuno di essi caratterizzato da una o più opere d’arte. Solo due di essi possono dirsi parte integrante di vere e proprie cappelle essendo inseriti in fondo alle navate minori. Esse sono dedicate rispettivamente all’Immacolata Concezione ed all’Annunciazione.
La navata centrale presenta un’armoniosa decorazione a stucchi in stile barocco, riconducibile a Domenico Antonio Vaccaro, culminante nella scena dell’Annunciazione sull’arco del presbiterio.
Gli affreschi della volta furono realizzati da Gaetano Bocchetti (1931-45).
In fondo al presbiterio sono collocati il coro di Aniello Giordano realizzato nel 1748 e la grande tela delle «Nozze di Cana» eseguita da Nicola Maria Rossi nel 1732.
Un primo restauro radicale dell’edificio risale agli anni 1990-1993: l’ultimo è stato compiuto negli anni 2015-2016.

L’Immacolata

L’Immacolata Concezione è la principale devozione della Comunità parrocchiale di «Ave Gratia Plena». Essa risale al 1759, quando i frati francescani la svilupparono dinanzi ad un quadro raffigurante la Vergine con San Venanzio martire inginocchiato ai suoi piedi.
L’attuale statua fu realizzata a Napoli dallo scultore Gennaro D’Amore con una serie di offerte spontanee ed arrivò a Piedimonte la sera del 5 maggio 1763.
Nel 1764 i Magnifici del Reggimento di Piedimonte proclamarono l’Immacolata Concezione compatrona della città accanto a San Marcellino, San Rocco e San Filippo Neri.
Nel 1782 si costituì il primo comitato festa per i festeggiamenti tradizionali, mentre dal 1855 la processione dell’Immacolata girò tutte le strade del paese.
Nel 1894, dopo richiesta del Vescovo di Alife Mons. Antonio Scotti, la statua fu incoronata a nome del Capitolo Vaticano dal Cardinale Camillo Siciliano di Rende, Arcivescovo di Benevento.
Nel 1948, Mons Della Cioppa dispose una Peregrinatio Mariae con cui la statua visitò tutte le parrocchie della Diocesi di Alife.
Nel 1950, l’Immacolata fu proclamata Regina di Piedimonte e da allora, ogni anno il sindaco della Città pone un Cuore d’oro tra le mani della Vergine.
Nel 1994, grandiosi festeggiamenti commemorarono il Centenario dell’Incoronazione alla presenza del Cardinale Giuseppe Casoria.
La statua dell’Immacolata ha ricevuto due interventi di restauro negli anni 1984 e 2013; essa è al centro di tradizionali festeggiamenti esterni nella terza domenica di maggio, preceduti da un solenne novenario pomeridiano. Per la festa liturgica di dicembre, invece, è usanza celebrare la novena alle prime luci dell’alba.

Fonte: https://avegratiaplena.wordpress.com/arte/santuario-di-ave-gratia-plena/storia/

Contatti

Contatti

Location

Ave Gratia Plena
Calcola percorso

Contatti

Ave Gratia Plena
  • Da comunicazione
  • Email: comunicazione@papagiovannisottoilmonte.org

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Ave Gratia Plena
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi