Madonna contro il Morbo

Descrizione

Descrizione
La chiesa della Madonna del Morbo è un edificio sacro che si trova in piazza Amerighi, a Poppi, in provincia di Arezzo. La chiesa fu edificata per ringraziare la Madonna che aveva graziato Poppi dalle due pestilenza del 1530 e del 1630/1

Storia e descrizione

Il tempio è stato costruito tra il 1657 e il 1659 su progetto del medico poppese Francesco Folli, aperto al culto nel 1657 e terminato nel 1705. L’edificio è a pianta esagonale con tetto coperto da una piccola cupola e circondato su tre lati da un loggiato. Nell’interno, sui tre lati opposti, si aprono tre archi, di cui il centrale accoglie l’altare maggiore con una tavola con Madonna con il Bambino e san Giovannino attribuita alla scuola di Filippino Lippi.
L’oratorio è “di proprietà del popolo di Poppi”, così come definito nello statuto, poiché fu realizzato a spese della popolazione; è gestito dalla omonima compagnia attraverso un consiglio direttivo che resta in carica cinque anni.
Recentemente è stata ritrovata, restaurata e ricollocata nell’altare principale della chiesa, ove si trovava in origine, una tela di Lorenzo Lippi, datata 1664 e raffigurante i Santi Giuseppe, Antonio da Padova con il bambino e il beato Torello da Poppi con a fianco un lupo.

Fonte Wikipedia

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
     STR. PROV. DI POPPI 52014 POPPI AR
  • Telefono
  • Regione
    Toscana
  • Location
    POPPI

Location

Madonna contro il Morbo
Calcola percorso

Contatti

Madonna contro il Morbo
  • Da comunicazione
  • Email: comunicazione@papagiovannisottoilmonte.org

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna contro il Morbo
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi