Madonna della Colomba

Descrizione

Descrizione

Il Santuario Maria SS. della Colomba, è ubicato in bella posizione fuori del tracciato urbano, nei pressi di Cagginolo, risale probabilmente al XVI secolo.

La tradizione narra che un pastore, persa la sua giovenca, la ritrovò seguendo il volo di una colomba.

La tradizione locale attribuisce quindi la nascita di questo luogo alla storia di un pastore che smarrì il suo giovenco, lo ritrovò seguendo il volo di una colomba, prostrato dinnanzi ad una sacra immagine mariana, nella incavatura di un albero. Sempre la tradizione orale racconta che sul luogo dell’avvenuta apparizione, una prodigiosa nevicata tracciò il perimetro della cappella.

Alcuni studiosi locali non escludono un legame antico tra il santuario di Atena e il convento di frati francescani dipendente dal monastero di Polla. Un piccolo gioiello di storia assediato da spazzatura e degrado.

Dinanzi al portale in pietra del XVIII secolo, che nella chiave di volta presenta un’immagine scolpita di una colomba, ci sono tracce di immondizia che guastano lo scenario incantevole. Il campanile del complesso,  un tempo con le sue tre campane richiamava i fedeli per le funzioni liturgiche e per placare le tempeste.

All’interno dell’edificio religioso si possono ammirare una Madonna di stile orientale del XV secolo in muratura di stucco e calce, restaurata nel XVIII secolo; una scultura lignea policroma del XVIII secolo.

L’altare maggiore in marmi intarsiati e policromi risale al XVII secolo.

La balaustra in pietra di Padula è attribuita a Andrea Carrara. Francesco DE MARTINO nel 1713 realizzò le decorazioni raffiguranti le storie di Maria, in Maria SS. della Colomba ad Atena Lucana, affiancandosi al pittore pollese Anselmo Palmieri.

Le prime testimonianze miracolose che la Madonna rivolse al popolo ateniese risalgono al 1857, quando un forte terremoto provocò danni ma non crolli alle chiese del paese, mentre il Santuario non subì nessuna rovina. E ancora dopo, fonti orali novecentesche parlano di un altro evento miracoloso durante la seconda guerra mondiale quando il Santuario, creduto presidio tedesco fu indicato come luogo da bombardare. Il pilota aereo di origini atenesi riconobbe il suo paese e il luogo di culto e lui apparve la Madonna indicandogli di non bombardare. Difatti alcune bombe caddero nel vallone sottostante il santuario ma non sul santuario stesso.

Il culto della Colomba è la più antica festività mariana di Atena Lucana e le prime testimonianze risalgono al XIV secolo. La data della festività, 2 Luglio, si celebra da secoli in Atena Lucana.

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
     84030 ATENA LUCANA SA
  • Regione
    Campania
  • Location
    ATENA LUCANA

Location

Madonna della Colomba
Calcola percorso

Contatti

Madonna della Colomba
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna della Colomba
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi