Madonna della Consolazione (Chiesa di S. Martino)

Descrizione

Descrizione

Il santuario della Madonna della Consolazione o chiesa di S. Martino è stato consacrato il 25 giugno 1656.

Il vescovo Nembrini consacrò l’edificio la cui costruzione era iniziata attorno alla metà del XVII secolo. L’edificazione della nuova chiesa dipese dal fatto che la preesistente cappella era ormai diroccante.

L’edificio esternamente si presenta con facciata a capanna con portale centrale sormontato da finestra rettangolare in asse. Nella facciata sono visibili tre fasi costruttive: la prima, romanica, costituita da elementi in pietra piuttosto grandi, con disegno abbastanza regolare; la seconda, risalente forse alla metà del XVIII sec., è caratterizzata da una tessitura irregolare con elementi in pietra di dimensioni minori e forma variabile; la terza fascia è più simile alla seconda come tessitura, si differenzia da quest’ultima per il colore decisamente più chiaro.

All’interno la chiesa si presenta a navata unica, con due cappelle laterali, una per parte, abside piatta e presbiterio leggermente sopraelevato rispetto alla navata. Il soffitto presenta volte a crociera con unghie e volte a padiglione.

Il campanile sorge distaccato dalla chiesa, davanti ad essa, sul fianco sinistro, e presenta pianta quadrata e murature in pietra a vista.

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    PIAZZA ROMA 43025 PALANZANO PR
  • Telefono
  • Regione
    Emilia Romagna
  • Location
    PALANZANO

Location

Madonna della Consolazione (Chiesa di S. Martino)
Calcola percorso

Contatti

Madonna della Consolazione (Chiesa di S. Martino)
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna della Consolazione (Chiesa di S. Martino)
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi