Madonna della Fontana

Descrizione

Descrizione

La costruzione del Santuario della Madonna della Fontana fu iniziata nel 1710 e completata nel 1786. Un tempo si trovava al limite dell’abitato, oggi è parte integrante del paese.

E’ collegato alla tradizione di un miracolo della Vergine, che avrebbe fatto scaturire l’ acqua dalla roccia. Una chiesa dedicata alla Madonna doveva esistere già nel XV – XVI secolo a valle; ricostruita una prima volta nel ‘600 dopo un ‘inondazione, rovinò di nuovo nel 1705: i popolani riuscirono a salvare solo l’immagine della Vergine. Fu decisa allora la costruzione del nuovo edificio dove fu trasportata la Sacra Raffigurazione.

Preceduta da un ombroso giardino conchiuso e da una gradevole fontana, la facciata neoclassica si staglia alta nelle sue pulite linee con il superbo frontone sostenuto da semicolonne ioniche su alti plinti e il rilucente mosaico moderno che rappresenta la Vergine.

L’ interno, ad aula unica, è arricchito da quattro pale d’ altare settecentesche ai lati e da una vivace decorazione ad affresco che si snoda lungo gli archi delle nicchie e sulle pareti con un esuberante repertorio di motivi ornamentali, interrotti solo da medaglioni.

Il gusto rococò si rivela nello splendore dei marmi policromi dell’altar maggiore, al cui centro è incastonato l’affresco che rappresenta la Vergine, databile forse al XVI secolo, ma ampiamente ridipinto.

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    PIAZZA M DELLA FONTANA 1  27039 SANNAZZARO DE BURGONDI PV
  • Telefono
  • Regione
    Lombardia
  • Location
    SANNAZZARO DE BURGONDI

Location

Madonna della Fontana
Calcola percorso

Contatti

Madonna della Fontana
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna della Fontana
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi