Madonna della Grata

Descrizione

Descrizione
Sorge nella zona degli Orti nella frazione di Rosara alla periferia di Ostuni. Il primo miracolo della Madonna della Grata è quello di aver guarito un malato alla colonna vertebrale. Per questo il nome “Grata” sta ad indicare la parte superiore del corpo, cassa toracica e colonna vertebrale.
L’edificazione del primo santuario è dell’inizio del XVIII secolo. Tra l’anno 1896 e l’anno 1912 è stata completata la chiesa attuale in stile neoromanico a pianta centrale con cupola centrale e quattro piccole cupolette, su progetto dell’architetto di Ostuni Gaetano Jurleo.
L’originaria cappella della Madonna della Grata, costruita agli inizi del ‘700, è stata inglobata all’interno dell’odierno edificio religioso. La festa della Madonna della Grata si svolge nella prima domenica di agosto.

Fonte: Viaggi Spirituali

 

L’attuale Santuario Madonna della Grata fu costruito fra il 1920 e il 1912, vicino ad un’antica chiesetta già esistente dal lontano 1747 e dedicata alla Madonna della Grata.
Il nome della chiesa è legato ad un episodio miracoloso. Infatti si racconta che un contadino soffriva atrocemente di dolori alla spina dorsale, che in dialetto si dice grata, e si recava puntualmente a pregare davanti all’effigie della Madonna affrescata all’interno della piccola chiesetta settecentesca.
Dopo un po’ improvvisamente scomparvero i dolori al punto che il contadino gridò al miracolo e diramò la lieta novella della grazia ricevuta in tutto il paese. Fu così che si iniziò a chiamare la chiesetta Madonna della Grata.
Nel Novecento si decise di erigere un nuovo tempio su che fu portato a termine grazie ai contributi dei fedeli.
Una volta edificato la nuova chiesa si provvide anche a trasferire l’affresco della Madonna dalla chiesa settecentesca in quella novecentesca.
L’impresa fu alquanto ardua e complicata in quanto l’affresco era stato realizzato su una parete di tufo, e quindi lo stacco inevitabilmente comportò anche dei danni alla pellicola pittorica.
Ora l’affresco si trova sulla parete principale, dietro l’altare maggiore, con evidenti differenze fra la parte autentica e quella ricostruita.
Negli anni ’70 l’affresco è stato circondato da pregiati mosaici.
L’interno è a pianta centrale e si presenta molto elegante e sobrio. Così come d’altronde l’esterno è avvolto da prospetti molto lineari e semplici.
Ai lati dell’altare centrale vi sono due nicchie contenenti due statue, entrambe dedicate alla Madonna della Grata, una delle quali viene portata in processione dai fedeli.
La processione solenne della Madonna della Grata si svolge la prima domenica di agosto e fino a qualche anno fa la statua era portata a spalla

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    CONTRADA MADONNA DELLA GRATA 72017 OSTUNI BR
  • Telefono
  • Regione
    Puglia
  • Location
    OSTUNI

Location

Madonna della Grata
Calcola percorso

Contatti

Madonna della Grata
  • Da comunicazione
  • Email: comunicazione@papagiovannisottoilmonte.org

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna della Grata
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi