Madonna della Greca

Descrizione

Descrizione
Il primo Santuario dedicato alla Madonna Greca risale all’anno Mille: è in quell’epoca che dobbiamo rintracciare l’inizio del culto della sacra immagine della Vergine, raffigurata, su una tela bizantina di grande interesse, mentre tiene in braccio il Bambino. Il Santuario che oggi vediamo, invece, è di chiara origine Rinascimentale. Il portale, del Seicento, si apre su un’elegante fiancata barocca; il campanile è del Cinquecento. L’interno è a tre navate.
La festa della Madonna Greca si celebra il 5 agosto di ogni anno: secondo la tradizione, infatti, tantissimi secoli or sono, fu in quel giorno che un pescatore trovò – presso l’insenatura di Isola Capo Rizzato – l’effigie della Beata Vergine proveniente dall’Oriente. Sempre secondo la tradizione, inoltre, nello stesso giorno dell’anno 1100, il primo vescovo dell’isola portò in pellegrinaggio la popolazione proprio in quel luogo, per chiedere alla Vergine la salvezza dalla siccità: il miracolo fu compiuto e da allora, ogni anno, gli abitanti di Isola ringraziano la Madonna Greca con suggestivi festeggiamenti sul mare.
Nel 1991 è stata posta la prima pietra per la costruzione del nuovo santuario dedicato alla Madonna Greca, costruito a Capo Rizzato in circa 6-7 anni.
Tradizioni
La Festa di maggio.
Il primo venerdì di maggio al termine della solenne novena di preparazione celebrata in Duomo, l’icona della Madonna Greca custodita nella Cappella della Madonna presso il Duomo viene “calata” (Calata della Madonna) dalla custodia di sicurezza e mostrata ai fedeli che attendono nella Piazza e dove ogni isolitano Le porgerà omaggio.
Il giorno successivo la festa diventa processione orante per le vie del paese. Per circa cinque ore la Chiesa di Isola Capo Rizzuto si mette in cammino con Maria ed è occasione per “visitare” le vie e con esse le famiglie i malati, gli anziani, i lontani.
La S. Messa della 1ma domenica di maggio è celebrata nella Piazza Centrale del paese. La Piazza del Popolo diviene così un simbolo di convergenza di tutte le strade e ruolo di reale incontro di tutti.
Il Lunedì si compie l grande pellegrinaggio a piedi da Isola Capo Rizzuto a Capo Rizzuto. E’ un appuntamento a cui non manca nessuno. Il pellegrinaggio ha tutto un rituale di preghiere dialettali cantate. A Capo Rizzuto si arriva al Santuario dove l’immagine della Maria viene venerata per tutto il giorno fino a sera quando si riprende la via del ritorno per la conclusione trionfale della festa con lo spettacolo pirotecnico, la processione fino alla P.zza del Popolo e quindi la benedizione finale in P.zza Duomo.
A processione conclusa l’immagine della Madonna rimane in Duomo esposta alla venerazione dei fedeli ancora per una settimana, la domenica seguente l’icona viene riposta (“Salita della Madonna”) nella sua custodia da dove era calata 9 giorni prima.
La festa del 5 agosto.
Vuole la tradizione popolare che il quadro della Madonna Greca sia stato casualmente trovato il 5 agosto da un contadino sul litorale di Capo Rizzuto e questa festa vuole ricordare l’avvenimento. La processione parte dal Duomo e si dirige verso la Chiesa di S. Caterina . Il Giorno successivo alle ore 17.00 il quadro della Madonna si reca in processione per le Vie della Cannelle. Alle ore 18 viene imbarcata nel vicino porticciolo per iniziare, seguita da innumerevoli natanti effettua la traversata con soste per ognuna delle numerose insenature gremite di turisti per ricevere omaggi floreali fino alla insenatura della Torre vecchia di CVapo Rizzuto accolta da una folla straripante, fuochi pirotecnici, suoni canti e preghiere.

Contatti

Contatti

Location

Madonna della Greca
Calcola percorso

Contatti

Madonna della Greca
  • Da Padre Mario
  • Email: marim141@libero.it

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna della Greca
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi