Madonna di Prascondù

Descrizione

Descrizione
Il santuario di Prascondù è un santuario intitolato alla Madonna di Loreto. È situato a 1321 metri s.l.m, e si trova nel comune di Ribordone, in provincia di Torino È uno dei luoghi di culto più noti del Canavese ed è la tradizionale meta di devoti e visitatori, in particolare durante la festa del santuario che si svolge ogni anno il 27 agosto. Rappresenta la più importante espressione dell’architettura religiosa presente nel territorio del Parco nazionale del Gran Paradiso.
In piemontese Prascondù sta a significare “prato nascosto”, che a sua volta deriva probabilmente dal fatto che la conca dove sorge il santuario non è visibile dalla parte bassa della vallata di Ribordone.

Descrizione

La costruzione del santuario è dovuta al fatto che, secondo la tradizione, il 27 agosto 1619 Giovannino Berardi, un giovane di Ribordone che l’anno precedente aveva perso la parola, ebbe una visione della Madonna. Questa disse al giovane che per riacquistare la parola egli avrebbe dovuto compiere un pellegrinaggio a Loreto ottemperando ad un voto fatto in precedenza dal padre. Il pellegrinaggio venne completato e sulla strada del ritorno a Ribordone il ragazzo riacquistò effettivamente l’uso della voce nei pressi di un pilone votivo. I ribordonesi venuti a conoscenza del miracolo iniziarono la costruzione di una cappella presso il luogo dell’apparizione. Questo primo edificio di culto fu distrutto da una valanga e in seguito ricostruito in una posizione più sicura; nel 1659 venne solennemente consacrato. Seguirono poi numerosi ampliamenti e ristrutturazioni che portarono all’odierno complesso di edifici.
La principale ricorrenza che si celebra al santuario è quella dedicata al fatto miracoloso alla base della sua costruzione, che si commemora il 27 agosto.

Il museo

Gli edifici del complesso religioso ospitano anche il Museo della religiosità popolare, una struttura espositiva multimediale creata del Parco Nazionale del Gran Paradiso. La visita è gratuita e comprende una serie di audiovisivi dedicati alle forme di espressione religiosa che nel corso del tempo si sono manifestate nella zona circostante al santuario.

Accesso

Il santuario è raggiungibile dalla ex-Strada statale 460 di Ceresole, seguendo la strada provinciale 49 di Ribordone a partire da Sparone.

Escursionismo

Dal santuario sono possibili varie escursioni verso gli alpeggi e le cime circostanti. Prascondù è inoltre collocato lungo il percorso della Grande Traversata delle Alpi nonché sulla tappa D26 del percorso blu della Via Alpina.

fonte Wikipedia

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    Località Santuario di Prascondù 10080 RIBORDONE TO
  • Telefono
  • Regione
    Piemonte
  • Location
    RIBORDONE

Location

Madonna di Prascondù
Calcola percorso

Contatti

Madonna di Prascondù
  • Da comunicazione
  • Email: comunicazione@papagiovannisottoilmonte.org

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Madonna di Prascondù
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi