Nostra Signora della Serta

Descrizione

Descrizione
Sorge in alta montagna a 1600 mt. di altitudine e l’unica via di accesso al santuario era una scalinata composta da 1442 scalini.
Tra il 1984 e il 1988 è stata realizzata la funivia per agevolare la salita al santuario. Dedicato alla Madonna del Rosario, è conosciuto come Madonna della Serta. Al suo interno si venera un dipinto ad affresco raffigurante la Madonna del Rosario che regge il Bambin Gesù.
Un’iscrizione reca la data e la dedica. Fu costruito in seguito al miracolo avvenuto nel 1712 a Giovanni Ronzoni, che durante una lite con il fratello, viene ferito gravemente. Il motivo della lite furono i possedimenti di alcuni castagni situati in località della Serta. La lite fu molto accesa e, ad un tratto, uno dei due fratelli colpì l’altro ad un piede, ferendolo gravemente. La ferita era talmente profonda da far pensare ad una probabile amputazione. Il poveretto pregò la Madonna per una guarigione, promettendole che avrebbe costruito una piccola cappella in località Serta. Le preghiere del giovane furono ascoltate, guarì e costruì un piccolo tabernacolo con l’immagine della Madonna del Rosario.
Giovanni fa voto alla Madonna, guarisce e fa costruire il santuario con l’affresco della Madonna del Rosario.
Edificio a pianta ottagonale, sovrastato da cupola con tiburio quadrangolare.

 

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    LOCALITA' MONTEVIASCO 21010 CURIGLIA CON MONTEVIASCO VA
  • Telefono
  • Regione
    Lombardia
  • Location
    CURIGLIA CON MONTEVIASCO

Location

Nostra Signora della Serta
Calcola percorso

Contatti

Nostra Signora della Serta
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Nostra Signora della Serta
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi