S. Benedetto il Moro

Descrizione

Descrizione

Il simulacro di San Benedetto assieme alla reliquia sono custoditi nella Chiesa Madre di San Fratello, nonché Santuario diocesano, mentre il corpo si trova nel Convento di Santa Maria di Gesù in Palermo.

Santuario di San Benedetto (Chiesa Madre)
La Chiesa è stata edificata intorno al 1600, è stata costruita per volontà di una nobildonna di Palermo in onore a San Benedetto il moro per averla guarita dalla malattia. La Chiesa è ad un’unica navata divisa dalla parte presbiterale da un arco di trionfo, al suo interno possiamo ammirare: oltre le reliquie di San Benedetto il moro e dei Tre Santi, si ammira l’altare maggiore in legno intarsiato arricchito da nicchie con cornici in madreperla dove sono situate statue di legno e al centro di un pregevole dipinto d’epoca, un Crocifisso di Fra Umile da Petralia (Giovan Francesco Pintorino), una statua del Gesù della scuola del Gaggini col bambino in braccio (presente in tutti i conventi dei frati minori), la statua della Madonna del latte, in marmo bianco nell’atto di porgere la mammella al bambino e il Crocifisso portato in processione il Venerdì Santo (queste ultime due statue sono state recuperate fra le macerie dell’antica Chiesa Matrice distrutta dalla frana del 1922. Annessi alla Chiesa sono il Chiostro e la Biblioteca.
Il Chiostro Francescano. Costruito nel 1600, si trova attaccato alla Chiesa Maria SS Assunta. Nella seconda metà del 1500 fu iniziata la costruzione del convento di Santa Maria del Gesù dei Francescani Riformati: un grosso contributo fu dato dalla baronessa Alfonza Larcan per portare a termine la costruzione del Chiostro. Nei primi anni del 1600 furono trasportate dal Monte Vecchio 22 colonne di marmo rosso su cui poggiano le volte a crociera del Chiostro, altrettante lunette affrescate nello stesso periodo da Fra Emanuele da Como riportano in basso tracce di iscrizioni latine celebranti biografie e miracoli dei Santi nell’ordine francescano.

Chiesa San Benedetto il Moro (San Fratello)

Questa chiesa fu costruita nel 1943, in sostituzione di una più antica Chiesa di San Benedetto, che si trovava al centro del sito dove oggi sorge la Villa comunale di San Benedetto. Infatti la villa sorge tutta intorno alla porta con l’ingresso della vecchia Chiesa che fa da atrio al piccolo teatro all’aperto della villa San Benedetto.

Questa nuova Chiesa invece si trova ubicata nel quartiere Monte nuovo, con l’ingresso in via Alpi. E’ di piccole dimensioni e conserva al suo interno una statua della Pietà e una di San Benedetto, di manifattura locale.

 

Contatti

Contatti

Location

S. Benedetto il Moro
Calcola percorso

Contatti

S. Benedetto il Moro
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

S. Benedetto il Moro
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi