S. Felicita

Descrizione

Descrizione
Nei pressi della Mefite di Rocca S. Felice, non lontano dal centro urbano, si trova il Santuario dedicato a S. Felicita, eretto sulla collina dove insisteva il nucleo romano abitato, a seguito del definitivo abbandono del tempio dedicato alla Dea Mefite situato nella Valle d’Ansanto. Vicino al Santuario si trova anche la croce mostrata dall’immagine sulla destra, su cui si legge la data del 1930.
L’edificio religioso, meta di pellegrinaggio, venne eretto originariamente durante il Medioevo, in epoca longobarda, e venne indicato negli statuti del 1440. Venne ristrutturato verso la metà del XVII secolo ed interamente ricostruita nel XX secolo, anche se la facciata, di epoca anteriore, contiene un portale in pietra del XVIII secolo.
All’interno, ad una sola navata, notevoli sono le tele (alcune attribuite ad Ovidio Martino) del 1573, che raffigurano il martirio di Santa Felicita e dei suoi sette figli, un mezzo busto in legno scolpito e policromo del XVII secolo che ritrae Santa Felicita, In due nicchie laterali vi si ammirano le statue di S. Lucia V. e M., e di S. Felicita M. ad altezza naturale, erroneamento attribuita nel passato a S. Filomena. Questa statua si trovava nella chiesa parrocchiale di S. Maria Maggiore. L’attribuzione deriva dal confronto con il pannegguio ed i simboli floreali ritrovati sul mezzo busto della santa martire, restaurata alcuni anni orsono.
In locali annessi alla chiesa si custodiscono una raccolta di reperti archeologici ritrovati in situ, e che attendono uno studio sistematico.
Resta il rammarico di non aver potuto realizzare il trentennale progetto di ampliare il santuario, con una sala di accoglienza dei pellegrini.
Si rinnova l’invito al Parroco e rettore del santuario a voler reintraprendere la richiesta all’Arcivescovo Mons. Francesco Alfano per ottenere il decreto di elevazione a santuario diocesano per la famiglia.
Tra le reliquie della Santa Martire sono custodite nel petto della sua statua due denti molari; mentre la testa secondo le ultime ricerche si trova custodita nella Chiesa di S. Felicita sull’Arno in Firenze.
Presso Alife, sono custoditi anche 4 busti reliquiari di Felicita e dei Figli Martiri.
S. Felicita è anche patrona principale dell’Abbazia della SS.ma Trinità dei Cava dei Tirreni.
dal sito internet: https://roccasanfelice.blogspot.com/2010/07/il-santuario-di-s-felicita.html

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    CONTRADA SANTA FELICITA 83050 ROCCA SAN FELICE AV
  • Regione
    Campania
  • Location
    ROCCA SAN FELICE

Location

S. Felicita
Calcola percorso

Contatti

S. Felicita
  • Da comunicazione
  • Email: comunicazione@papagiovannisottoilmonte.org

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

S. Felicita
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi