Santa Maria del Fonte

Descrizione

Descrizione
Santa Maria del Fonte o Nostra Signora di Caravaggio, è il titolo attribuito alla Madonna in seguito all’apparizione che, secondo la tradizione cattolica, sarebbe avvenuta il 26 maggio 1432 nelle campagne circostanti di Caravaggio, in Lombardia.
Sul luogo venne eretto il Santuario; Santa Maria del Fonte è oggetto di devozione in numerose altre località, tra le quali la città di Farroupilha, nello stato brasiliano del Rio Grande do Sul, dove si trova il più grande tempio mariano a lei dedicato.
Il vescovo Danio Bolognini, padre conciliare nell’anno 1962, con approvazione della Sede Apostolica dichiarò la Beata Vergine del Sacro Fonte in Caravaggio compatrona della Diocesi di Cremona.
La costruzione dell’attuale tempio mariano, fortemente voluto dall’arcivescovo Carlo Borromeo, iniziò nel 1575, su progetto dell’architetto Pellegrino Tibaldi (detto il Pellegrini), sul luogo dell’apparizione; alternando fasi di lavoro a lunghi intervalli, l’opera di costruzione si protrasse fino ai primi decenni del XVIII secolo, con numerose modifiche, seppur di poco conto, rispetto al progetto originario del Pellegrini.
Già nel 1432 il vicario foraneo del vescovo di Cremona Bonincontro De’ Secchi, aveva posto sul luogo dell’apparizione – il campo del Mezzolengo – la prima pietra per l’edificazione di una cappelletta votiva, successivamente soppiantata dall’attuale monumentale tempio mariano, che sorge al centro di una vasta spianata circondata sui quattro lati da portici simmetrici che corrono, con 200 arcate, per quasi 800 metri.
Nel piazzale antistante il viale di collegamento con il centro cittadino si trova un obelisco, recante iscrizioni che ricordano i miracoli attribuiti dalla tradizione cattolica alla Madonna di Caravaggio. Poco dopo l’obelisco si trova una grande fontana, la cui acqua passa sotto il santuario, raccogliendo quella del Sacro Fonte e confluendo nel piazzale posteriore, dove viene raccolta in una piscina per l’immersione degli infermi.
Nell’aprile del 1906 papa Pio X lo elevò alla dignità di basilica minore
.Il santuario di Caravaggio, oggi, oltre a fungere da importante luogo di preghiera, ospita un centro d’accoglienza per pellegrini ed ammalati, un centro di consulenza matrimoniale e familiare ed un centro di spiritualità. Gli edifici che ospitano tali attività furono ristrutturati sul finire del XX secolo dagli architetti caravaggini Paolo e Salvatore Ziglioli; l’auditorium ospita pregevoli vetrate del pittore caravaggino Giorgio Versetti. La cappella del centro di spiritualità, che venne inaugurata da papa Giovanni Paolo II durante il suo soggiorno presso il santuario nel 1992 ospita sculture ad opera del mozzanichese Mario Toffetti.

Fonte: Wikipedia

Contatti

Contatti

Location

Santa Maria del Fonte
Calcola percorso

Contatti

Santa Maria del Fonte
  • Da comunicazione
  • Email: comunicazione@papagiovannisottoilmonte.org

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Santa Maria del Fonte
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi