Santa Maria della Serra

Descrizione

Descrizione
La Chiesa della Madonna della Serra è il principale edificio di culto di Montalto Uffugo. Consacrata il 1° Agosto 1227 dal vescovo Andrea della diocesi di S. Marco, così come risulta da una lapide ritrovata durante recenti restauri, prende il nome dal colle sul quale sorge, chiamato in origine Serrano e divenuto poi Serra.
Secondo la leggenda, un giorno la Statua della Madonna della Chiesa di Santa Maria Maggiore scomparve e il popolo di Montalto la ritrovò grazie all’incredibile luce che  irradiava su un colle di siepi e pruneti, chiamato della Serra, un tempo Serrone. Fu così che i cittadini di Montalto decisero di erigere un nuovo tempio in questa zona.
L’edificio fu costruito in sostituzione della vecchia chiesa andata distrutta in seguito ad un disastroso sisma che colpì l’area nel 1184 e il suo aspetto attuale è frutto di numerosi rimaneggiamenti dovuti sia ai diversi influssi stilistici che ai numerosi terremoti che si sono susseguiti nei secoli. La facciata presenta una fascia superiore costruita in mattoni rossi dopo il crollo del 1905 mentre nella parte inferiore, finemente decorata, spicca lo splendido portale realizzato dal celebre architetto roglianese Nicolò Ricciulli, allievo del Vanvitelli, il quale realizzò anche la maestosa gradinata di accesso.
Al suo interno custodisce opere di notevole interesse artistico come la statua lignea della Madonna della Serra.

Dal sito internet: http://www.archeologiabelleartiepaesaggiocosenza.beniculturali.it/index.php

Contatti

Contatti

Location

Santa Maria della Serra
Calcola percorso

Contatti

Santa Maria della Serra
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Santa Maria della Serra
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi