Santa Maria La Nova

Descrizione

Descrizione
In uno dei piu’ antichi e integri quartieri della città si trova la Chiesa di S. Maria la Nova, il cui imponente prospetto, in stile neoclassico, è una ricostruzione del 1816 sulle piu’ antiche strutture del XV – XVII sec. 
E’ uno degli edifici religiosi più importanti di Scicli e segna il passaggio dallo stile barocco, che aveva improntato di sè tutta la città, allo stile neoclassico. 
Nel 1642 cominciò la fase costruttiva grazie all’eredità lasciata da Pietro di Lorenzo Busacca; dopo vicende costruttive assai complesse durate tre secoli, solo nel 1694, si avvia la nuova fase di ricostruzione che durò fino al 1857, data di riapertura al culto della chiesa.
Il prospetto ampio ed imponente, presenta il motivo della facciata-campanile articolata su tre ordini, di cui l’ultimo accoglie la cella campanaria.
L’impianto monumentale a tre navate si sviluppa attorno ad un’ampia navata centrale e sei cappelle (tre per ogni lato) concluse da cupole emisferiche.    
 
L’interno decorato da stucchi conserva al terzo altare della navata centrale Gesù risorto, statua lignea attribuita a Benedetto Civiletti: all’altare maggiore la Natività della Vergine di Sebastiano Conca. 
 
Al terzo altare della navata sinistra la Madonna della Neve statua marmorea di scuola gaginesca (1496); al secondo altare la Madonna della Pietà, statua in legno di cipresso di probabile origine bizantina.

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    VIA S MARIA LA NOVA 97018 SCICLI RG
  • Regione
    Sicilia
  • Location
    SCICLI

Location

Santa Maria La Nova
Calcola percorso

Contatti

Santa Maria La Nova
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Santa Maria La Nova
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi