SS. Crocifisso

Descrizione

Descrizione
La Comunità Siculianese ha origini antiche. Il momento in cui ha preso respiro e ha iniziato a muoversi a livello paesano è collocato intorno al XVI secolo con la fondazione della Chiesa Madre dedicata alla Madonna del Carmelo e oggi Santuario SS Crocifisso. Nei secoli forte e compatta come albero piantato lungo i corsi d’acqua è giunta a noi scissa in due parrocchie dedicate al SS Crocifisso e alla Vergine Immacolata. Il 1 Settembre 2018 il nostro Arcivescovo ha deciso di riunire le due parrocchie nella nuova UNITA’ PASTORALE SS. CROCIFISSO E B.M.V. IMMACOLATA, guidate dall’Arciprete Don Mario Giuseppe Carbone e dal Diacono Mario Chiara.

IL SANTUARIO 

il Santuario del SS. Crocifisso fu edificato dai Padri Carmelitani alla fine del XVI sec. Alla chiesa fu molto tempo dopo annesso il Collegio di Maria (la Batia). A cavallo tra ‘700 e ‘800, grazie alla donazione di Don Vincenzo Alfani, facoltoso notabile del posto, e di tanti altri devoti, si poterono compiere grandi lavori di ampliamento e decorazione della chiesa che si conclusero nel 1813. Verso la metà del 1800 il vescovo di Agrigento Mons. Domenico Maria Lo Jacono si impegnò per l’arricchimento della chiesa del suo paese natale. Nel Battistero, a pianta rotonda, sono custoditi un prezioso sarcofago ebraico del XV sec. d.C., oggi utilizzato come fonte battesimale, e otto bellissime formelle in pietra alabastrina con scene dell’Antico Testamento.

http://www.distrettoturisticoselinuntino.it/a.cfm?id=415

Contatti

Contatti

Location

SS. Crocifisso
Calcola percorso

Contatti

SS. Crocifisso
  • Da comunicazione
  • Email: comunicazione@papagiovannisottoilmonte.org

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

SS. Crocifisso
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi