Santa Maria del Cerro

Descrizione

Descrizione
Posto sulla strada che da Tuscania conduce ad Arlena di Castro, il Santuario della Madonna del Cerro sorge sul sito di una preesistente edicola in cui si venerava l’immagine della Vergine. La fondazione del luogo sacro è legata ad un evento miracoloso avvenuto in prossimità del primitivo sacrario.
La tradizione, suffragata da documentazione di poco posteriore all’evento, narra di come tale Francesca, moglie di Cesare Caterino, malata di epilessia, beneficiò della grazia della guarigione sostando più volte verso la sacra icona; dall’episodio avvenuto nel 1673,   si sviluppò il culto verso la Madonna da parte della popolazione locale e dei paesi vicini. Le numerose guarigioni e il conseguente afflusso di pellegrini prodighi di offerte e donazioni determinò l’edificazione di una più ampia chiesa, affidata alle cure di un cappellano e di alcuni Oblati. Nel 1748 San Paolo della Croce vi fondò con alcuni compagni un Ritiro Passionista, ed in tale occasione il complesso fu oggetto di lavori di consolidamento e ampliamento.
Successivamente, dal 1802 al 1806 fu concesso ai Frati minori ai quali seguì un lungo periodo di abbandono interrotto dall’intervento del Comune di Tuscania, che a proprie spese ripristinò il Santuario riaprendolo al culto nel 1887. La festa principale si celebra l’ultima domenica di Aprile, con la processione che, partendo dalla chiesa di San Giacomo di Tuscania culmina al Santuario della Madonna del Cerro.

Fonte: Viaggi Spirituali

Contatti

Contatti

Location

Santa Maria del Cerro
Calcola percorso

Contatti

Santa Maria del Cerro
  • Da comunicazione
  • Email: comunicazione@papagiovannisottoilmonte.org

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

Santa Maria del Cerro
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi