S. Ignazio da Laconi (Casa Natale del Santo) 

Descrizione

Descrizione

La prima tappa per conoscere Laconi non può che partire dalla visita alla casa natale di Sant’Ignazio da Laconi, ubicata nel centro storico.

Sant’Ignazio è il Santo sardo più venerato dell’Isola e i festeggiamenti in suo onore si tengono nel mese di agosto richiamando a Laconi migliaia di visitatori. Per circa una settimana giungono a Laconi pellegrini da ogni parte della Sardegna e anche dall’estero per pregare nella casa natale del Santo, chiedere o ringraziare per la Sua intercessione, e per recarsi nella chiesa parrocchiale dedicata a sant’Ambrogio e (dal 1951) a sant’Ignazio.

Il 31 agosto, si tiene la processione a cui partecipano migliaia di fedeli, preceduti da cavalieri in costume e da numerosi gruppi folcloristici e confraternite di varie località dell’Isola.

Oltre ai riti religiosi che si susseguono senza soluzione di continuità per circa una settimana, l’amministrazione comunale organizza varie manifestazioni civili di intrattenimento e cultura.

Casa natale di sant’Ignazio

Due semplici stanze, poco luminose, come erano le case delle persone più umili: il tetto tradizionale di canniccio, un rustico pavimento di cotto, un altare adorno di fiori, pochi arredi, la statua lignea del santo, anche questa strabordante fiori freschi.

Dalla stanza si accede a un piccolo giardino fiorito, chiuso da mura ai rumori della via. La custode, seduta in un angolo nella penombra, ha dedicato oltre quarant’anni alla tutela di quest’ambiente di vita essenziale: quelle due stanze sono parte della casa dove visse la numerosa famiglia di sant’Ignazio.

Francesco Ignazio Vincenzo Peis, questo il suo nome da laico, nacque a Laconi nel 1701 da genitori contadini, e in questa casa visse i suoi primi vent’anni con altri otto fratelli. Poi la vocazione lo avrebbe portato altrove, verso vari conventi dell’Ordine dei frati cappuccini, a Sanluri, Iglesias, Oristano e soprattutto a Cagliari.

Nella stanza arde una lampada a olio, che la custode accende ogni mattina in memoria di uno dei più noti miracoli del santo. Ignazio, questuante per quarant’anni nella città di Cagliari, pur essendo sprovvisto di un adeguato recipiente, riuscì a trasportare dell’olio donato al convento, senza perderne una goccia, nella sua bisaccia di tela.

Contatti

Contatti
  • Indirizzo
    PIAZZA CHIESA 08034 LACONI OR
  • Telefono
  • Regione
    Sardegna
  • Location
    LACONI

Location

S. Ignazio da Laconi (Casa Natale del Santo) 
Calcola percorso

Contatti

S. Ignazio da Laconi (Casa Natale del Santo) 
  • Da Redazione
  • Email: info@sloginweb.com

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Eventi

S. Ignazio da Laconi (Casa Natale del Santo) 
No Eventi Found

*i campi contrassegnati con l'asterisco * sono obbligatori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi